IL MONASTERO DI AQUILEIA

La Tenuta di Monastero di Aquileia prosegue la tradizione vitivinicola sul territorio, con la settima generazione della famiglia Ritter de Záhony. La vocazione imprenditoriale di Guido Federico Rossignoli – figlio di Claudio Rossignoli e Edda Cristina Ritter de Záhony che hanno trasmesso ai figli la passione e la dedizione per queste terre – permette ancora oggi la gestione diretta della tenuta, nel rispetto delle più antiche tradizioni familiari. Operando con passione e impegno, Guido Federico, affiancato dalla sorella Sabina e dalla compagna Roberta, coltiva i valori che contraddistinguono da sempre la personalità della Casa.

DA UN'ANTICA TRADIZIONE, UN'ECCEZIONALE PASSIONE PER IL VINO